Le auto più vendute in Italia da Gennaio a Settembre 2020

Le auto più vendute in Italia da Gennaio a Settembre 2020

Come molti altri settori industriali, anche il mercato delle auto ha fatto registrare una contrazione delle vendite a causa della pandemia da Coronavirus, tuttavia grazie anche agli incentivi stanziati dal Governo, le immatricolazioni sono cresciute in Estate. Il mese di Agosto si è chiuso in linea rispetto ad un anno prima, mentre a Settembre 2020 si conta un +9,5% rispetto allo stesso mese del 2019: andiamo a scoprire le auto più vendute in Italia da Gennaio a Settembre.

Le auto più vendute da Gennaio a Settembre

  • Il segmento A, ossia quello delle Citycar, ha subito una lieve flessione rispetto al 2019 passando dal 17% della spesa totale al 16%. In Italia, l’auto più venduta si conferma essere la Fiat Panda con oltre 75.000 immatricolazioni nei mesi compresi fra Gennaio e Settembre 2020, mentre in seconda posizione troviamo la Fiat 500 con poco meno di 19.000 unità. Sul gradino più basso del podio si piazza la Toyota Aygo con poco più di 10.000 immatricolazioni.
  • Il segmento B, che comprende le auto compatte, rappresenta il 37% della spesa totale, con un aumento del 2% rispetto allo stesso periodo del 2019. Tale crescita è dovuta in parte agli incentivi stanziati per i modelli con emissioni di Co2 ridotte, così come al fatto che oggi molti automobilisti preferiscono una vettura con maggiori dotazioni rispetto ad una Citycar. Al primo posto fra le compatte vendute in Italia troviamo la Lancia Ypsilon con quasi 30.000 nuove immatricolazioni, in seconda posizione c’è la Renault Clio con oltre 23.000 esemplari, mentre la Dacia Sandero si aggiudica il terzo posto con quasi 19.000 nuovi mezzi registrati.
  • Anche il segmento C occupa un’importante quota di mercato con il 33% della spesa totale e i mezzi inclusi in questa fascia sono i Suv, i Crossover e le medie compatte. Con oltre 22.300 immatricolazioni la Fiat 500X è al primo posto, seguita da Jeep Renegade con più di 21.600 nuove unità, mentre al terzo posto troviamo la Dacia Duster con oltre 18.200 nuove targhe.
  • Il segmento D raggruppa le medie-superiori e conta poco più del 12% del mercato. Un tempo il segmento era dominato dalle berline, oggi superate dai Suv e dai Crossover, come dimostra la classifica delle vendite. La Volkswagen Tiguan è infatti la più venduta fra le auto del segmento D con oltre 12.500 immatricolazioni, seguono poi l’Audi Q3 a quota 7.952 e la Bmw X1 con 6.551.
  • Passiamo al segmento E, ossia quello dei modelli di lusso, che occupa circa il 2% del mercato e comprende alcune tipologie di Suv e le grosse berline. Al primo posto delle vendite troviamo la Mercedes GLE con quasi 1.900 mezzi, al secondo l’Audi A6 con 1.846 immatricolazioni e al terzo posto segnaliamo la Bmw Serie 5 con oltre 1.550.
  • Concludiamo con il segmento F, quello delle tanto desiderate auto sportive e delle ammiraglie. Trattandosi di auto molto costose, contano una fetta di mercato ridotta, meno dell’1% delle vendite. Sul podio troviamo al primo posto l’intramontabile Porsche 911 con 920 mezzi venduti, il secondo posto spetta alla Maserati Ghibli con 270 immatricolazioni, infine segnaliamo la Porsche Panamera con 179 esemplari.

Se le stai cercando le migliori assicurazioni auto online o le migliori auto a noleggio lungo termine, prova gratuitamente i comparatori di Facile.it!