Clausole necessarie o aggiuntive sul nuovo contratto base rca

Clausole necessarie o aggiuntive sul nuovo contratto base rca

Com’è ben noto, per circolare in strada con un’automobile è obbligatorio aver sottoscritto un’assicurazione Rc Auto. Le opzioni sono molteplici e variano a seconda della compagnia assicurativa, tanto che spesso non è facile comprendere fino in fondo quali siano le garanzie più idonee al proprio stile di guida: andiamo quindi a scoprire le regole sul nuovo contratto di base delle Rc Auto per poterci assicurare al meglio.

Quali sono le regole sul nuovo contratto di base delle Rc Auto?

  • Chi deve sottoscrivere un’assicurazione auto sa bene che le polizze sono solitamente suddivise in RCA Base e garanzie accessorie e facoltative. Le garanzie sono sinonimo di coperture aggiuntive, ma faranno inevitabilmente aumentare il preventivo, quindi l’automobilista deve prima comprendere quali siano le estensioni più adatte alle proprie esigenze. A partire dal 2 Luglio 2020, sui siti internet delle compagnie di assicurazione viene evidenziato il modello contrattuale suddiviso per Clausole Necessarie e Condizioni Aggiuntive, proprio per aiutare l’automobilista nella scelta della polizza Rc Auto.

Clausole necessarie

Le Clausole Necessarie, ovvero il contratto assicurativo con eventuali estensioni di garanzia richieste dal cliente.

  • Il contratto deve includere determinati elementi fra cui: l’oggetto del contratto, le esclusioni della copertura e la rivalsa applicabili se il conducente ha la patente scaduta o ne è privo, in caso di guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti e altri casi analoghi. Inoltre, in caso di dichiarazioni false da parte dell’assicurato, l’assicurazione ha la possibilità di annullare la polizza e rifiutare l’indennizzo.
  • Fra le clausole necessarie troviamo anche la durata e decorrenza della polizza, come comportarsi in caso di cambio della proprietà del mezzo, l’attestato di rischio, come effettuare una denuncia di sinistro e come la compagnia gestisce le controversie, infine le condizioni del Bonus Malus.

Clausole aggiuntive

Le Condizioni Aggiuntive, ossia le opzioni facoltative proposte dalla compagnia che il cliente può aggiungere o meno alla propria polizza, i cui prezzi saranno evidenziati singolarmente.

  • Ci sono delle clausole limitative grazie alle quali è possibile ridurre il premio: la guida esperta, generalmente dedicata ai guidatori con almeno 25 anni, e la guida esclusiva, nella quale il mezzo può essere guidato da un unico conducente.
  • Altre clausole relative alla gestione del contratto per avere una riduzione del premio prevedono: l’installazione di una scatola nera sul mezzo, un’eventuale ispezione preventiva da parte della compagnia e l’installazione di sistemi per rilevare il tasso alcolemico.
  • Le clausole di ampliamento, invece, prevedono un aumento del premio e includono: un eventuale aumento dei massimali, le limitazioni alle esclusioni e alle rivalse, eventuali danni causati dal rimorchio o dal gancio traino.
  • Infine, ci sono le clausole relative alla gestione del contratto, con aumento del premio quando l’assicurato richiede delle condizioni particolari: la rateizzazione del premio o la sospensione della copertura assicurativa.